Leggendo Ora
L’impasto veloce per un panettone soffice e con solo 180 calorie a fetta!
Pubblicità

L’impasto veloce per un panettone soffice e con solo 180 calorie a fetta!

l'impasto veloce per il panettone

L’impasto veloce per un panettone soffice e con solo 180 calorie a fetta!

A chi non piace il panettone? Ce n’è per tutti i gusti: uvetta e canditi, con la crema pasticcera, con le gocce di cioccolato e chi più ne ha…

In mezzo a tanta scelta una scelta ulteriore può essere quella di farselo da sé, il panettone. Come? Ma con questo impasto “furbo” e veloce che ti presentiamo qui appresso.

Pubblicità

L’impasto veloce per un panettone soffice e con solo 180 calorie a fetta!

Vediamo la ricetta.

L’impasto veloce per il panettone: gli ingredienti

Per 12 persone ci serviranno: 280 grammi di farina doppio zero; 70 grammi di olio; 90 grammi di stevia (o 180 di zucchero semolato o di canna); 50 grammi di uvetta o di gocce di cioccolato; 80 millilitri di latte; tre uova; una fiala di essenza al rum; una bustina di lievito in polvere per dolci; lamelle di mandorla quanto basta per la guarnizione; quanto basta di scorza d’arancia.

La preparazione

Si comincia rompendo le uova in una boule, poi si aggiunge la stevia (oppure lo zucchero semolato) e si lavora il tutto con una frusta a mano.

Dopo qualche secondo la frusta a mano la sostituiamo con quelle elettriche e continuiamo per quattro o cinque minuti, così da ottenere un composto spumoso e dal colore chiaro.

A quel punto si uniscono pure l’olio e il latte, continuando a lavorare con le fruste elettriche.

Adesso è il momento di aggiungere la farina, che andrà prima setacciata con un crivello a maglie strette e poi versata un po’ alla volta assieme al lievito: queste polveri vanno girate delicatamente con una spatola e dal basso verso l’alto.

Pubblicità

Adesso si uniscono anche la scorza d’arancia e l’essenza al rum, poi si amalgama e si uniscono anche i canditi e l’uvetta, dopodiché si amalgama ancora fino a ottenere una massa senza grumi e dalla superficie vellutata.

A questo punto si prende uno stampo per panettone (o anche una tortiera da 20 centimetri di diametro) e ci si versa il composto, dopodiché si guarnisce la superficie con le lamelle di mandorla.

Adesso non rimane che mettere a cuocere in forno preriscaldato (statico) a 180 gradi per un tre quarti d’ora (sul ripiano centrale).

Come con una torta normale, si può verificare la cottura con la prova stuzzicadenti.

Buon Natale e buon appetito!

Tempo di preparazione: 15 minuti
Cottura: 45 minuti
Tempo totale: 1 ora
Porzioni: 12
Calorie: 180 a porzione

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
2
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su