Leggendo Ora
Lessare le patate senz’acqua in meno di 10 minuti: scopri il trucco!
Pubblicità

Lessare le patate senz’acqua in meno di 10 minuti: scopri il trucco!

Lessare le patate senz’acqua in meno di 10 minuti: scopri il trucco!

La patata è tra le regine cucina mediterranea, ma ovviamente la troviamo in pressoché tutte le cucine del mondo. Piace a tutti quanti e si può adoperare in un numero quasi sterminato di ricette, dai primi piatti fino ai dolci.

Oggi vi mostriamo come si possono lessare le patate senza dover per forza adoperare l’acqua.

Pubblicità

 

Lessare le patate senz’acqua in meno di 10 minuti: scopri il trucco!

Più modi per cuocerle

Chiaro che le patate si possono cuocere in molti modi diversi. Per esempio al forno, impreziosite con un filo d’olio. Oppure fritte, ma sapete bene che cotte in questo modo sono sì buonissime, ma anche super caloriche e a lungo andare dannose per la salute.

Ma si possono anche bollire e in tal caso la cottura richiede un po’ più di tempo. Se proprio non vi va di aspettare che l’acqua bollente faccia il suo dovere, sappiate che le patate si possono cuocere anche al microonde, ovvero senz’acqua e in solo dieci minuti.

Ci si possono cuocere poggiandole semplicemente sopra a un piatto fondo chiuso da un coperchio speciale. È importante mettere un po’ di acqua sul fondo del piatto affinché le patate non si secchino troppo.

Come si cucinano le patate nel microonde

Si sbucciano, si fanno a tocchetti di media grandezza e poi, volendo, si condiscono con un pizzico di sale. Poi si mettono nel microonde alla potenza massima per sette o otto minuti. Quando sono cotte si possono condire con un filo d’olio a crudo e le spezie che più ci piacciono.

Un altro modo per cuocerle può essere quello che segue.

Pubblicità

Gli ingredienti

Due patate e sale quanto basta.

La preparazione

Le patate si possono cuocere nel microonde anche senza sbucciarle. Volendo si possono sbucciare una volta cotte, ma si possono anche lasciare così.

La prima cosa è infilzarle dappertutto con uno stuzzicadenti. Così si impedirà loro di scoppiare per il calore e cuoceranno anche meglio all’interno.

Fatta questa operazione, si avvolgono con della pellicola alimentare, che va girata attorno alle patate almeno tre volte così che il vapore non se ne scappi e la cottura sia omogenea e veloce.

Per ottenere i migliori risultati, è opportuno impostare la temperatura a 700 watt e il tempo di cottura a 5 minuti, da ripetere due volte. Tra un round di cottura e l’altro si deve aspettare un minuto (5+1+5).

 

Questo tempo di cottura è per patate medie. Se sono più grandi, si può fare un round extra di tre minuti. Se sono più piccole, due cotture da 4 minuti.

Pubblicità

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
2
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su