Leggendo Ora
Il tiramisù alla crema | Lo faccio senza mascarpone | Ha solo 100 Kcal ed è buonissimo!
Pubblicità

Il tiramisù alla crema | Lo faccio senza mascarpone | Ha solo 100 Kcal ed è buonissimo!

Il tiramisù alla crema senza mascarpone, il classico rivisitato e buonissimo!

I classici sono classici perché si possono prestare a molte e svariate interpretazioni. Vale per Euripide, vale anche, si parva licet, per le ricette più o meno tradizionali.

Case in point, come dicono gli inglesi, il classicissimo tiramisù. Questa che te ne presentiamo oggi è una versione che non prevede di usare il mascarpone, ma la ricotta.

Pubblicità

Si tratta di un dolce super leggero che può gustare anche chi per solito è indotto a rinunciare ai dolci da ragioni di linea e/o di salute.

Lo possiamo preparare in poco più di un quarto d’ora.

Vediamo come.

Il tiramisù alla crema senza mascarpone, il classico rivisitato e buonissimo!

Gli ingredienti

Per cinque porzioni ci occorrono:

15 gr di dolcificante di stevia
Zucchero a velo a piacere
30 gr di farina per dolci
un uovo

Si rompe l’uovo e si separano tuorlo e albume. Dopodiché con un frullino elettrico si montano a neve le chiare e ci si aggiunge la stevia, in tre mandate.

Pubblicità

Dopo un po’ che amalgamiamo, aggiungiamo anche il tuorlo, incorporandolo con una spatola. Quindi versiamo pure la farina setacciata e amalgamiamo ancora fino a ottenere un composto uniforme.

Ora pigliamo una teglia e la foderiamo con un foglio di carta da forno. Ora passiamo l’impasto di cui sopra dentro a una sacca da pasticcere e adoperando questo arnese ne disponiamo piccole quantità sulla teglia: questi sono i biscotti del nostro tiramisù.

Diamo loro la forma dovuta e poi li spolveriamo con dello zucchero a velo, dopodiché li mettiamo in forno a 180 gradi per una decina di minuti e quindi li facciamo freddare a temperatura ambiente.

Mentre i biscotti si freddano, passiamo alla crema.

Gli ingredienti che ci servono sono:

200 gr di yogurt bianco magro
un cucchiaino di estratto di vaniglia
250 gr di ricotta light
20 gr di dolcificante di stevia

La preparazione

In una boule riuniamo yogurt e ricotta e li amalgamiamo ben bene. Poi aggiungiamo la vaniglia e la stevia e lavoriamo tutto quanto fino a una consistenza uniforme.

Pubblicità

Ora i biscotti che abbiamo fatto poco fa li pucciamo uno alla volta in una ciotola in cui avremo versato del caffè mescolato con 7 grammi di stevia. Ora sistemiamo in bell’ordine i biscotti sul fondo di uno stampo e ci versiamo sopra la crema alla ricotta. E via così, a strati di biscotti e di crema, fino a che abbiamo ingredienti.

Quando abbiamo finito, mettiamo in frigo per almeno tre ore.

Il tocco finale è una bella spolverata con del cacao amaro in polvere.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
5
Entusiasta
24
Felice
11
Incerto
14
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su