Leggendo Ora
Il ciambellone della nonna, semplicissimo ma che si scioglie in bocca!
Pubblicità

Il ciambellone della nonna, semplicissimo ma che si scioglie in bocca!

Il ciambellone della nonna, semplicissimo ma che si scioglie in bocca!

La ricetta di oggi è per una torta buona, semplice, soffice e divertente. Si prepara in poco tempo e senza bisogno di grosse nozioni di pasticceria. In fondo trovi anche la video-ricetta, così ti puoi togliere eventuali dubbi riguardo al procedimento.

Vediamo più da vicino come si prepara questa meraviglia.

Pubblicità

Il ciambellone della nonna, semplicissimo ma che si scioglie in bocca!

Il ciambellone della nonna, semplicissimo ma che si scioglie in bocca!

Gli ingredienti

Ci occorrono:

3 uova, 100 g di zucchero (1/2 tazza), un pizzico di sale, 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia, 90 g di burro fuso (1/3 di tazza), 80 ml di latte (1/3 tazza), 200 g di farina per tutti gli usi (1 tazza + 3/4 di tazza), 50 g di amido di mais (1/3 di tazza), 1 bustina di lievito in polvere (16 g).

La preparazione

La prima cosa è rompere tre uova intere in una boule. Si aggiustano con un pizzico di sale e poi si uniscono 100 grammi di zucchero e mezzo cucchiaino di vaniglia, dopodiché si lavora il mix con uno sbattitore elettrico fino a che il composto non acquista un colore molto chiaro.

A quel punto amalgamiamo ancora un po’ con una frusta a mano, quindi aggiungiamo 90 grammi di burro fuso, mescoliamo ancora, e poi versiamo 80 millilitri di latte.

Ora in una ciotolina uniamo due etti di farina per tutti gli usi, 50 grammi di amido di mais e 16 grammi di lievito in polvere, dopodiché amalgamiamo le tre polveri e quindi le versiamo nel composto che abbiamo realizzato all’inizio, setacciandole.

Ora amalgamiamo tutto con una frusta a mano fino alla consistenza di una crema. Dopodiché prendiamo uno stampo per ciambelloni (25 cm), lo ungiamo con del burro e poi ci versiamo dentro il nostro impasto.

Pubblicità

Sbattiamo un pochino lo stampo sopra il nostro piano di lavoro, per assestare, e poi mettiamo il tutto in forno a 175 gradi per un trenta, trentacinque minuti.

Quando il dolce è cotto, non abbiamo che da rovesciarlo su un piatto da portata e poi tagliarlo a fette per gustarcelo in santa pace.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
5
Felice
2
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su