Leggendo Ora
Gnocchi senza patate | Li preparo solo con 3 ingredienti e 1 mestolo | Sono leggeri e buonissimi!
Pubblicità

Gnocchi senza patate | Li preparo solo con 3 ingredienti e 1 mestolo | Sono leggeri e buonissimi!

Gnocchi senza patate | L’avreste mai detto? | Vi servono solo 3 ingredienti e 1 mestolo

Non tutti lo sanno, ma si possono realizzare gli gnocchi anche senza patate. Provate ad offrire questo primo ai vostri amici, ospiti per una cena informale, regalerete loro un piatto leggero e molto più digeribile di quello a cui sono abituati.

La tradizione popolare fa risalire questa ricetta ai tempi in cui la farina costava meno delle patate, quando i nostri connazionali migravano in America alla ricerca di un futuro migliore. Allora, l’ingrediente più facilmente reperibile era proprio il frumento, venduto a prezzi favorevoli anche per chi sbarcava povero di soldi, ma ricco di speranza.

Con le dosi che vi indichiamo, potrete soddisfare il palato e lo stomaco di persone.

Pubblicità

Poco meno di mezz’ora per realizzarli e 3 minuti appena per cuocerli.

Conditeli come preferite, anche solo con burro e salvia o con un sughetto di pomodoro.

Che aspettate allora? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

gnocchi senza patate lavreste 05

Gnocchi senza patate: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • farina di tipo 0, 500 g
  • acqua, 400 ml
  • sale, q.b. per salare l’acqua
  • Bicarbonato, 1 pizzico
  • 1 giro d’olio extravergine d’oliva

Sistemate la farina in una terrina e realizzate un buco al centro, aggiungete un pizzico di bicarbonato e fate un giro d’olio extra vergine d’oliva.

Mettete, poi, a bollire l’acqua in un tegame alto e capiente e salatela.

Pubblicità

Quando arriva all’ebollizione, spegnete il gas e versatela poco per volta nella ciotola con la farina.

Iniziate a mescolare tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno. Amalgamate in modo da far assorbire tutta l’acqua bollente. Quando la temperatura vi permetterà di lavorare con le mani, spostatevi su una spianatoia infarinata e proseguite ad impastare fino a che il vostro panetto non risulti liscio e compatto.

Ora dividete il tutto in 5 tocchetti più o meno delle stesse dimensioni e realizzate con ognuno dei salamini lunghi e stretti. Da ciascuno, ricavate tanti tronchetti di circa 2 centimetri di lunghezza, poi create il classico incavo con il dito indice.

Cuoceteli in acqua bollente, leggermente salata per 3 minuti. Non appena risalgono verso la superficie prelevateli con la schiumarola, impiattateli e conditeli!

Sono una meraviglia!Gnocchi senza patate | L’avreste mai detto? | Vi servono solo 3 ingredienti e 1 mestolo

Qual è la tua reazione?
Divertito
3
Entusiasta
10
Felice
1
Incerto
3
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su