Leggendo Ora
Fondi di caffè: Lo sapevi che soltanto queste sono le piante che puoi concimare coi fondi del caffè!
Pubblicità

Fondi di caffè: Lo sapevi che soltanto queste sono le piante che puoi concimare coi fondi del caffè!

Fondi di caffè: Lo sapevi che solo queste piante si possono concimare coi fondi di caffè!

Come tutti, anche tu sai che i fondi di caffè si possono adoperare utilmente nel giardinaggio come concime. Forse però non sapevi che non tutte le piante possono trarre giovamento da questa pratica. Qui di seguito ti spieghiamo quali sono le piante che si possono effettivamente concimare coi fondi di caffè e come farlo nel modo più appropriato.

Pubblicità

Fondi di caffè: Lo sapevi che soltanto queste sono le piante che puoi concimare coi fondi del caffè!

Fondi di caffè: come e perché

I fondi di caffè possono arricchire il terriccio di azoto, potassio, magnesio, calcio e tanti altri elementi essenziali al benessere delle piante. Non solo, talvolta permettono anche di tenere lontani gli insetti nocivi.

Ma come adoperarli per ottenere un risultato apprezzabile? Non è difficile: basta sbriciolarli per bene  direttamente sul terreno. Importante, però, è che vengano conservati asciutti in un contenitore a chiusura ermetica. Questo per impedire che si formino delle muffe potenzialmente dannose. Possiamo anche cospargerne il fusto della pianta, per aumentare la produttività in termini sia di fiori che di frutti.

Caffè antiparassitario

I fondi di caffè possono funzionare anche da antiparassitario. Permettono di creare una sorta di schermo protettivo nei confronti di animaletti particolarmente insidiosi per le piante, pensiamo alle formiche e alle lumache.

Ma coi fondi di caffè si può anche “fabbricare” un vero e proprio fertilizzante. In una bacinella d’acqua si diluiscono i fondi di caffè (diciamo quelli di due moke) e lasciano in infusione per un paio di giorni almeno.

Ne viene fuori un composto che può rivelarsi eccellente per concimare: si può usare per tutti i tipi di piante da fiore e da frutto. ).

Quali piante concimare?

Veniamo al dunque: quali sono le piante che si possono concimare coi fondi di caffè? Alcune hanno bisogno di un terreno più acido, altre più azotato. Tra le piante che più possono beneficiare dei fondi caffè troviamo le betulle, gli abeti e gli aceri.

Tra le erbe aromatiche, invece, possono giovarsene aglio, basilico e prezzemolo. Com’è ovvio, in questo secondo caso si tratta di piante che possiamo coltivare in casa. Ci sono anche delle verdure tra le piante che prediligono un terreno concimato coi fondi di caffè: anguria, zucca, patate e zucchine, ma anche cetrioli e rape. E pure le melanzane.

Pubblicità

Buon lavoro e buon divertimento!

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
7
Entusiasta
32
Felice
8
Incerto
24
Innamorato
7
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su