Leggendo Ora
Essiccare la frutta: per decorare e profumare tutta la tua casa!
Pubblicità

Essiccare la frutta: per decorare e profumare tutta la tua casa!

Essiccare la frutta: per decorare e profumare la tua casa, ma non solo!

Se siete alla ricerca di un metodo per essiccare la frutta siete in casa nel posto giusto. Sia che vogliate conservarla, sia che vogliate offrire ai vostri figli una merenda buona e insolita 0ppure usarla per decorare  e profumare la vostra casa questa è la soluzione migliore.

Si tratta di un’operazione semplice e molto conveniente che vi permetterà di realizzare spuntini energetici ma di facile digeribilità.

Pubblicità

Non perdiamo altro tempo e scopriamo insieme come procedere! Curiose? Iniziamo!

Essiccare la frutta

Essiccare la frutta: da dove cominciare?

Per prima cosa, sappiate che, essiccando la frutta, andate ad eliminare acqua dal cibo e, di conseguenza, scongiurare la possibilità che proliferino batteri. Questo metodo, tra l’altro, vi consentirà di conservare più a lungo agrumi, e quant’altro più amiate.

Se non possedete l’essiccatore, potete tranquillamente optare per il forno. Vi basterà, infatti, lavare accuratamente la frutta, sbucciarla e ridurla in piccole fette. In base alla tipologia, inoltre, dovrete ricordarvi di rimuovere il nocciolo o i semini. 

Fatto ciò, ponete le fettine e i cubetti su una teglia rivestita con carta da forno e impostate la temperatura a 60 °C, in modalità ventilata. In base alla quantità di acqua contenuta , dovrete lasciar cuocere in media tra le 4 e le 12 ore. I tempi sì, sono assai lunghi, ma ne vale la pena, vedrete! 

Quando tutta la vostra frutta sarà completamente essiccata, prendete dei barattoli e riempiteli, creando delle macedonie praticamente irresistibili da assaporare così come sono, o con l’aggiunta di zucchero, miele. Inoltre questa preparazione rappresenta un ingrediente goloso per creme o impasti di qualsiasi tipo, dalle torte ai biscotti.

Pubblicità

Questo metodo, peraltro, vi tornerà utile anche per riuscire a convincere i vostri piccoli a consumare la frutta a merenda o a colazione, perché uno tira l’altro… non riusciranno a smettere di sgranocchiare! 

Essiccare la frutta per decorare e profumare

Come accennato in precedenza anche per il fai da te questo è un valido metodo per ottenere delle decorazioni che oltre ad essere belle profumeranno tutta la vostra casa. E’ possibile essiccare anche piccoli scarti della frutta per creare dei fantastici profumatori per ambiente.

Avete tanti buoni motivi per essiccare la frutta, cominciate adesso! Buon lavoro, buona attesa e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
5
Entusiasta
23
Felice
1
Incerto
9
Innamorato
5
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su