Leggendo Ora
Due antipasti di sfoglia che salvano il Natale 2022: F A C I L I S S I M I, e pronti al volo!

Due antipasti di sfoglia che salvano il Natale 2022: F A C I L I S S I M I, e pronti al volo!

Non uno, ma due antipasti di sfoglia per salvare il Natale 2022. Già perché tutte abbiamo sempre in frigorifero uno o due rotoli pronti, di quelli che conserviamo per qualsiasi evenienza. Tornano utilissimi per organizzare un aperitivo al volo e accogliere ospiti inattesi, ma sempre benvoluti.

Per voi che non volete mai deludere amici e parenti, riservando loro attenzioni e cure, queste due ricettine sfiziose rappresenteranno un’ottima idea per accogliergli con l’affetto di sempre!

Il primo dei due antipasti di sfoglia salva Natale: treccine di pizza

Per questa ricetta procuratevi:

Pubblicità
  • 25 g, concentrato di pomodoro
  • 400 g, pasta sfoglia 2 fogli da 200 g
  • 200 g, formaggio a pasta dura
  • 20 g, prezzemolo
  • 3 g, origano
  • 1 uovo per spennellare

Preriscaldate il forno a 180°, poi dedicatevi alla preparazione.

Prendete il primo foglio di pasta e stendetelo, spalmate il concentrato di pomodoro sull’intera superficie, spolverate con l’origano. Grattugiate il formaggio e cospargetelo sull’impasto. A questo punto, distribuite il prezzemolo. Ricoprite con il secondo foglio di pasta, premete con i polpastrelli per sigillare bene, poi con una rotella da pizza praticate un taglio verticale per dividere esattamente a metà la preparazione, poi procedete a sezionare orizzontalmente per ottenere tante striscette, larghe circa 2 centimetri.

Fate fondere il burro, poi utilizzatelo per spennellare le listarelle. A questo punto afferrate la prima strisciolina e appoggiatela sulla seconda, poi prendete uno stecchino di legno per spiedini, mettetelo al centro e pigiate delicatamente fino in fondo per ottenere una doppia listarella. Ora afferrate le due estremità e arrotolatelo su se stessa. Proseguite in questo modo fino ad esaurire tutti gli ingredienti, adagiate i vostri salatini di sfoglia sulla leccarda foderata con la carta apposita e spennellate con un tuorlo di uovo sbattuto.

Infornate per 25 minuti circa, quando risultano ben dorati in superficie sfornateli e lasciateli intiepidire.

Serviteli e godetevi il risultato.

Ma non perdetevi il secondo antipasto velocissimo e facilissimo.

Andiamo al punto.

Pubblicità

Bastoncini mortadella e formaggio.

Per questa ricetta procuratevi:

  • 350 g di mortadella in un unico trancio
  • 350 g di formaggio a pasta dura, tipo emmenthal
  • 400 g di pasta sfoglia
  • 1 tuorlo
  • q.b. di semi di sesamo

Preriscaldate il forno a 180° e foderate la leccarda con la carta apposita.

Tagliate la mortadella a striscette della lunghezza di 5 centimetri circa e dello spessore di 1 centimetro. Tenete a portata di mano.

Ora riducete anche il formaggio a tocchettini lunghi 5 centimetri e spessi 5 millimetri.

Stendete la sfoglia. Con una rondella realizzate tante listarelle larghe 2 centimetri, sezionandola per la larghezza.

Prendete un bastoncino di mortadella e uno di formaggio, appaiateli, poi avvolgete l’impasto intorno ad entrambi in modo da creare una bacchettina e adagiatela sulla leccarda.

Pubblicità

Proseguite in questo modo fino a terminare tutti gli ingredienti, cercando di disporle ben distanziate.

Poi spennellate la superficie con il tuorlo d’uovo sbattuto e cospargete con in semini di sesamo.

Infornate per 15 minuti appena, sfornate, lasciate intiepidire e servite.

 

Tutto chiaro? Se così non fosse, guardate il video.

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
5
Felice
5
Incerto
6
Innamorato
3
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su