Leggendo Ora
Crostata di mele, noci e marmellata: buonissima, non ne farai più a meno
Pubblicità

Crostata di mele, noci e marmellata: buonissima, non ne farai più a meno

Crostata di mele, noci e marmellata: buonissima, non ne farai più a meno

Il dolce che vi suggeriamo oggi è un invitante connubio di frutta fresca e frutta secca. Si tratta di una ricetta che si intona al carattere riservato e malinconico dell’autunno (che in questo 2022 peraltro tarda decisamente ad arrivare).

Vediamo come si prepara.

Pubblicità

Crostata di mele, noci e marmellata: buonissima, non ne farai più a meno

Crostata di mele, noci e marmellata: buonissima, non ne farai più a meno

Gli ingredienti

Per dieci persone ci servono:

  • 2 uova
    110 g zucchero
    90 g olio di semi di girasole
    8 g lievito per dolci
    350 g di farina doppio zero
    250 g confettura di albicocche: 200 g per farcitura più 50 g per spennellare la superficie
    50 g di noci sminuzzate
    2 mele a fettine
  • una manciata di chiodi di garofano (opzionali)

La preparazione

In una ciotola bella capace rompiamo le uova, quindi aggiungiamo lo zucchero, l’olio e il lievito per dolci e prendiamo a impastare con le mani aggiungendo la farina un po’ alla volta.

A un certo punto passiamo questo impasto sopra una spianatoia infarinata e andiamo avanti a lavorarlo fino a ottenere una consistenza vellutata e omogenea. Potremo considerare pronta la pasta frolla quando non si appiccicherà più alle nostre dita.

Bene, adesso infariniamo un foglio di carta da forno e ci stendiamo sopra la frolla, a formare un disco dello spessore di più o meno mezzo centimetro. Per lavorarla la infariniamo un pochino.

Adesso ci procuriamo una teglia da forno da circa 28 centimetri di diametro che avremo già provveduto a ungere e a infarinare, dopo di che sul fondo ci adagiamo due strisce di carta forno incrociate (messe in questo modo ci daranno una mano poi per tirare fuori la crostata).

Ora sul fondo della teglia adagiamo la nostra base di frolla, rifilando i bordi dalla pasta in eccesso.

Pubblicità

Bene, adesso è il momento di coprire questa base con la confettura di albicocche, che distribuiremo come si deve col dorso di un cucchiaio. Aggiungiamo a questo punto le noci sminuzzate e quindi le fettine di mela, che disporremo nella classica formazione a raggiera. Mettiamo tra le fettine qualche chiodo di garofano.

Spennelliamo le mele con un po’ di confettura e decoriamo i bordi della crostata semplicemente coi rebbi di una forchetta.

A questo punto non rimane che mettere in forno e lasciare cuocere questa meraviglia in forno preriscaldato ventilato a 170 gradi, per un 30-35 minuti; oppure in forno statico per lo stesso tempo, ma a 180 gradi.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su