Leggendo Ora
Crocchettone con patate, zucchine e scamorza: Mai mangiate così buone!
Pubblicità

Crocchettone con patate, zucchine e scamorza: Mai mangiate così buone!

Crocchettone con patate, zucchine e scamorza: Mai mangiate così buone!

Il piatto che ti presentiamo oggi è una gustosa alternativa sia al pesce che alla carne. Inoltre queste crocchette filanti sono anche abbastanza leggere, dato che vengono cotte al forno. I bambini gradiranno molto il ripieno, che è di mozzarella: per i piccoli mangiare queste deliziose polpette vegetariane sarà un gioco divertente e sfizioso.

Polpette patate e zucchine

Pubblicità

 

Se le fai piccole, possono servire anche da antipasto. La loro preparazione è abbastanza semplice e prende poco tempo. Un altro vantaggio di questa ricetta è che si presta a molte varianti differenti, prepararle può quindi rivelarsi un gioco ghiottissimo.

Crocchettone con patate, zucchine e scamorza: Mai mangiate così buone!

Gli ingredienti

Gli ingredienti necessari per questa ricetta sono questi: due zucchine; mezzo chilo di patate; 60 grammi di parmigiano reggiano; due uova; 30 grammi di pan grattato; sale q.b.; pepe q.b.; scamorza q.b.

La preparazione

Metti a lessare le patate in acqua salata per una quarantina di minuti. Puoi verificare la cottura con una forchetta: se riesci a infilarla nelle patate senza forzare, vuol dire che sono cotte. A quel punto non hai che da schiacciarle con l’apposito schiacciapatate.

Fatto questo, prendi una grattugia a fori larghi e con quella grattugi le due zucchine. Aggiusta di sale e lascia riposare per una trentina di minuti, dopodiché strizzi le zucchine con uno schiacciapatate per eliminare l’acqua in eccesso.

Ora prendi una ciotola e ci metti le patate schiacciate, le zucchine grattugiate e tutti gli altri ingredienti: parmigiano, pan grattato, uova, sale e pepe al gusto. Lavora bene per amalgamare il tutto.

Pubblicità

Col composto che avrai ottenuto forma delle polpette grossolane e dentro infilaci dei cubetti di scamorza, dopodiché richiudi l’impasto e lo lavori con le mani per dare alla polpetta una bella forma rotonda.

Il passo successivo è ricoprire le polpette di pan grattato e poi disporle in una teglia coperta di carta forno. Prima di infornare puoi aggiungere un filo d’olio e nel caso aggiustare di sale.

La polpette vanno in forno preriscaldato a 180 gradi per una ventina di minuti. Saranno pronte quando acquistano una bella doratura uniforme: a questo scopo a metà cottura occorre girarle sottosopra.

Servire ben calde.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
4
Felice
1
Incerto
1
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su