Leggendo Ora
Come preparare una crema viso ricca di vitamina C: addio rughe e macchie | Risparmi una valanga di soldi!
Pubblicità

Come preparare una crema viso ricca di vitamina C: addio rughe e macchie | Risparmi una valanga di soldi!

Se siete alla ricerca di una crema viso ricca di vitamina C, davvero, non aggiratevi tra gli scaffali, restate a casa, vi insegniamo come prepararla, risparmiando una valanga di soldi!

Il viso è il nostro biglietto da vista verso il mondo. È importante prendersene cura, così che gli inevitabili segni del tempo non facciano troppi danni. Tutto questo senza esagerare, ovviamente, perché le rughe d’espressione, quelle che magari ci vengono sorridendo, non sono spiacevoli, anzi, a volte possono anche migliorare l’aspetto generale di una persona e dare personalità e vigore a una bella risata.

crema viso

Pubblicità

La crema viso fai da te ricca di vitamina C e che elimina rughe e macchie

E poi naturalmente c’è il fatto che la bellezza è sempre soggettiva e quindi in generale non ci si dovrebbe fissare con canoni estetici fuori dalla realtà.

La pelle del viso, in ogni caso, ha bisogno di tutte le cure che le possiamo dedicare, soprattutto se con il passare del tempo aumentano macchie e segni dell’età. E senza spendere un  patrimonio.

Vediamo come.

La vitamina C è un noto antiossidante, che aiuta a prevenire l’invecchiamento in generale e dunque anche le rughe. Si può trovare in erboristeria o nei negozi specializzati, sotto forma di polvere.

Nella ricetta che segue serve anche il gel di aloe vera, pure quello disponibile nei negozi, anche se lo possiamo ricavare direttamente dalle foglie delle piante di aloe.

Ma vediamo gli ingredienti della nostra crema

Ci occorrono:

1 cucchiaio di vitamina C in polvere
1 cucchiaio di gel di aloe vera
5 gocce di olio essenziale di incenso
1 pizzico di vitamina E
1 cucchiaino d’acqua

Pubblicità
Si fa così

Si mescolano tutti gli ingredienti tra loro con molta cura, così da ottenere una crema liscia ed omogenea.
Va conservata in un recipiente scuro, possibilmente di vetro, per esempio un barattolino. In caso il vetro non fosse scuro, lo si può avvolgere con della carta stagnola.

Come si usa: se ne preleva un po’ e si applica sul viso la sera, prima di dormire. Lasi lascia agire per tutta la notte, la mattina dopo si sciacqua con acqua tiepida e si asciuga tamponando. Non strofinate, per non sensibilizzare inutilmente la cute!

Si può ripetere il trattamento ogni tre giorni. I risultati sono visibili già dopo un mese.

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
5
Felice
2
Incerto
5
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su