Leggendo Ora
Colla vinilica fai da te con soli 3 ingredienti. Pronta in pochi minuti!
Pubblicità

Colla vinilica fai da te con soli 3 ingredienti. Pronta in pochi minuti!

Colla vinilica fai da te con soli 3 ingredienti. Pronta in pochi minuti!

Chi è sempre alle prese con lavori e lavoretti di bricolage avrà in casa una scorta di colla vinilica. La colla vinilica è un prodotto immancabile tra gli attrezzi degli amanti del fai-da-te. Oggi vediamo come prepararla in casa a basso costo!

Colla vinilica fai da te con soli 3 ingredienti. Pronta in pochi minuti!

Pubblicità

Colla vinilica fai da te con soli 3 ingredienti. Pronta in pochi minuti!

Ingredienti e materiali:

Per realizzare la colla vinilica, in casa propria, avrete bisogno di:

  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 cucchiaio da pasti di aceto di vino bianco (lo potrete sostituire con dell’aceto di mele)
  • Mezzo bicchiere di amido di mais (in alternativa potete utilizzare la maizena o la fecola di patate).

Inoltre vi serviranno:

  • Una padellina ed una frusta manuale
  • Un barattolo di vetro con il coperchio, un cucchiaio ed un pezzo di carta assorbente
  • Delle etichette di carta.

 Creare la pastella

Prima di iniziare con il creare la base della colla vinilica, bisognerà prelevare un cucchiaio di acqua e versarlo nel pentolino. Aggiungere anche l’aceto.

In una ciotola, mettere l’amido di mais e versare poco alla volta il resto dell’acqua. Amalgamare accuratamente i due ingredienti con una frusta manuale fino a creare una pastella densa e priva di grumi.

Bisognerà prestare attenzione prima di proseguire, perché l’amido dovrà essersi completamente sciolto.

Scaldare la pastella

Mettere il padellino con l’acqua e l’aceto sul fuoco a fiamma bassa. I due liquidi non dovranno bollire ma dovranno leggermente riscaldarsi.

Aggiungere piano piano la padella creata, senza mai smettere mescolare con le frusta, fino a quando il composto non si sarà completamente addensato. Spegnere il fornello ed aspettare che diventi freddo.

Pubblicità

Terminare la creazione

Con l’aiuto di un cucchiaio, trasferire la colla vinilica nel barattolo di vetro e con un pezzetto di carta assorbente, pulire il bordo superiore del recipiente.

Chiudere il barattolo con il coperchio ed aggiungere l’etichetta di carta, dove dovrà essere riportata la data in cui è stata creata. Ora non vi resta che mettere la colla vinilica nel frigorifero.

La colla si potrà conservare per circa una settimana e quando la dovete utilizzare vi basterà diluirla con un po’ d’acqua tiepida o farla sciogliere pochi secondi, sul fornello, in un tegamino con un po’ d’acqua .

La vostra colla vinilica è pronta per essere utilizzata per le vostre creazioni manuali.

Se volete maggiori informazioni su come realizzare questa ricetta, potete guardare il seguente video tutorial.

Buon fai da te a tutti!

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
4
Felice
0
Incerto
2
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su