Leggendo Ora
Ciambellone al Kefir light: il dolce senza burro ne zucchero, altissimo e soffice!
Pubblicità

Ciambellone al Kefir light: il dolce senza burro ne zucchero, altissimo e soffice!

Spopola il ciambellone al Kefir, altissimo e soffice, sta facendo impazzire il web per questo ingrediente così particolare e ancora poco noto alle nostre latitudini.

Si tratta di un latte fermentato, simile allo yogurt, dal gusto dolce e dalla consistenza liquida, lievemente acidulo. Ormai presente in tutti i supermercati, è di facilissima reperibilità e di grande resa per le preparazioni dolciarie.

Pubblicità

Realizzerete così una torta sofficissima dal sapore insolito, ben lievitata e morbidissima. Perfetta a colazione per iniziare con un pieno di energia, ideale a merenda per una pausa di dolcezza, è deliziosa dopo cena per concludere in bellezza la giornata e dimenticare i problemi quotidiani. Se, poi, volete una versione ancora più golosa, potete dividerla a metà e farcirla con marmellata d’arancia (qui la nostra ricetta speciale).

Procuratevi allora:

  • kefir, 210 g
  • uova, 3
  • stevia, 100 g
  • olio di semi, 110 ml
  • farina, 260 g
  • lievito per dolci, 1 bustina
  • una bustina vaniglia

Curiose di scoprire la ricetta? Iniziamo!

Ciambellone al Kefir: ingredienti e preparazione

Preriscaldate il forno a 180°. Foderate uno stampo da 22 centimetri con la carta apposita; bagnatela e strizzatela bene per farla aderire al fondo e ai bordi. Se preferite, potete ungerla e infarinarla.

Setacciate farina e lievito in un recipiente e tenete a portata di mano.

Estraete dal frigo il latte di kefir almeno mezz’ora prima, è meglio utilizzarlo a temperatura ambiente. Quindi versatelo in una ciotola, inserite la stevia e lavorate il tutto con le fruste elettriche. Aggiungete anche le uova e continuate a mescolare.

Incorporate ora la vaniglia e l’olio, senza smettere con lo sbattitore; quando avrete ottenuto un composto liscio, amalgamate poco alla volta anche la farina e il lievito.

Pubblicità

Trasferite ora l’impasto nella tortiera e infornate per 35 minuti. Fate la prova stecchino, se asciutto estraete la torta, altrimenti prolungate la cottura di altri 5 minuti nel ripiano più basso del forno.

Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di servire.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
6
Felice
2
Incerto
5
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su