Leggendo Ora
Cattivo odore in bagno? Provate questo trucchetto geniale!
Pubblicità

Cattivo odore in bagno? Provate questo trucchetto geniale!

Cattivo odore in bagno? Provate questo trucchetto geniale!

Chi ama i rimedi naturali è sempre alla ricerca di soluzioni nuove per avere una casa pulita e deodorata. Durante le ricerche di novità naturali, la maggior parte delle volte incontriamo prodotti già visti ma in alcuni casi ci troviamo di fronte a cose inaspettate. E’ questo il caso della cipolla, normalmente digitando “rimedi cipolla” saltano fuori consigli per eliminare il suo odore non per utilizzarla come deodorante….e invece, ci siamo imbattuti in diversi rimedi davvero curiosi e inaspettati da mettere in atto.

Cattivo odore in bagno

Pubblicità

Vediamo quali sono.

Cattivo odore in bagno: La cipolla come deodorante per ambienti

A quanto pare, sembra che, posizionando una o più cipolle, intere o meglio ancora tagliate a metà, nel bagno, possibilmente in prossimità del wc queste assorbano umidità, muffa e cattivi odori. Di conseguenza usando questo metodo, non dovremmo più temere che qualcuno abbia bisogno del bagno dopo che avremo espletato i nostri bisogni. Tutto ciò, sarebbe dovuto alle proprietà antibatteriche e antivirali della verdura in questione.

La cipolla come medicina

Sempre basandosi sulle vere o presunte proprietà antibatteriche e antivirali, della cipolla, possiamo trovare le ricette per molti rimedi contro tosse o raffreddore.

Il primo rimedio, consiste semplicemente nel mettere mezza cipolla sul comodino prima di andare a dormire, nel caso in cui si soffra di raffreddore. Il mattino seguente dovremo svegliarci molto meno congestionati.

Per i più temerari esiste anche il decotto di cipolla. Da dolcificare con miele e bere poco prima di andare a dormire, per liberare le vie respiratorie.

See Also

Infine, ma questo è davvero da super eroi, c’è chi riesce a fare i gargarismi con il succo di cipolla per risolvere velocemente il problema del mal di gola..

Pubblicità

Dulcis in fundo, per sciogliere il catarro ma anche per avere il letto tutto per noi, proviamo il cataplasma. Per eseguirlo, dobbiamo semplicemente mettere a cuocere la cipolla affettata a fuoco basso per una decina di muniti. Attendiamo che si appiattisca e ammorbidisca.  Quando sarà pronta avvolgiamola in un panno di cotone, stendiamoci a letto e posizioniamola sul petto fino a che non si raffredda.

Dopo aver letto tutto ciò, abbiamo imparato che anche una verdura che di solito ci crea problemi proprio per il suo odore, in realtà può essere sfruttata proprio per eliminarli. Nella vita nulla è come sembra!!!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
0
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su