Leggendo Ora
Castagnole: i dolcetti di carnevale non sono mai stati così irresistibili
Pubblicità

Castagnole: i dolcetti di carnevale non sono mai stati così irresistibili

Le castagnole sono notissimi dolcetti, caratteristici del periodo di Carnevale: sono grandi come noci, vengono fritte nell’olio e cosparse di zucchero a velo. Ovviamente sono deliziose! Volendo, potete prepararle anche al forno, ma perdono quel sapore godurioso che, proprio perché è festa, non può mancare.

Con la ricetta di noi di Donna Up, preparerete un dessert morbidissimo e davvero irresistibile… andranno a ruba e faranno la gioia dei vostri bimbi.

Pronte a scoprire come fare? Via!

Pubblicità

Castagnole

Le castagnole: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta, procuratevi:

  • zucchero, 75 g
  • farina 00, 250 g
  • burro buso, 40 g
  • latte intero, 70 ml
  • uovo, 1
  • lievito in polvere per dolci, 8 g
  • limone, 1/2 solo la buccia
  • limoncello, 1/2 bicchierino
  • zucchero semolato, q.b.
  • olio di semi di girasole, q.b.

 

In un recipiente, versate zucchero, burro (fuso), latte, uovo e buccia grattugiata di limone.

Amalgamate bene con la frusta a mano o quella elettrica, quindi aggiungete il limoncello, la farina e il lievito dopo averli setacciati. Uniformate l’impasto, mescolando perfettamente tutti gli ingredienti, quindi coprite la ciotola con un canovaccio da cucina.

Per rendere soffici e spugnose le castagnole, dovrete ora lasciarle riposare per un’ora almeno, ecco in cosa consiste il segreto della loro leggerezza sublime.

See Also

Pubblicità

Trascorso questo tempo necessario per una riuscita perfetta della ricetta, servitevi di un tegame dai bordi alti, mettetelo sul fuoco e versate l’olio di semi fino a riempirlo per metà. Accendete il fuoco e mentre aspettate che sia raggiunta la temperatura ideale per la frittura, dividete l’impasto in tanti piccoli pezzetti, devono essere delle stesse dimensioni e dello stesso peso circa (10 grammi l’uno).

Conferite ad ognuno una forma sferica, fatelo con le mani leggermente unte per evitare che l’impasto si attacchi troppo alle dita. Inseritene pochi alla volta per permettere una cottura uniforme alle vostre frittelle, devono diventare dorate sull’intera superficie. Scolatele con la schiumarola e passatele nella carta da cucina per asciugare l’olio in eccesso, quindi cospargetele con lo zucchero a velo.

Lasciatele raffreddare leggermente e gustatele in famiglia per un momento di gioia e piacere assoluto.

Buon appetito! 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su