Leggendo Ora
Burro fatto in casa: poco tempo e un grande risultato.
Pubblicità

Burro fatto in casa: poco tempo e un grande risultato.

Burro fatto in casa: poco tempo e un grande risultato.

Se siete alla ricerca di un metodo alternativo per evitare di uscire spesso a comprare il burro, dovete assolutamente provare a farlo in casa, seguendo questa facilissima ricetta. Di seguito troverete l’ingrediente principale che vi servirà e tutti i passaggi.

Burro fatto in casa: poco tempo e un grande risultato.
 

Burro fatto in casa: poco tempo e un grande risultato.

Ingredienti:

  • 2 litri di panna liquida da cucina
  • Q.b. di acqua fresca ( per sciacquare la panna).

Per servire il burro in tavola, potrete accompagnarlo con del pane fresco.

Pubblicità

Con la dose indicata di panna, potrete ottenere un panetto di burro da 770 grammi circa. La panna che vi servirà per questa ricetta, dovrà avere una percentuale di grassi compresa tra i 30 e i 35.

Fare la base

Versare dentro la ciotola della planetaria tutta la panna liquida da cucina. Azionare l’elettrodomestico a media velocità e montare la panna.

Durante questa fase, per garantire un risultato migliore, viene consigliato di fermare la planetaria ogni tanto, ed usando una spatola da cucina in silicone, staccare la panna che rimarrà sui bordi del contenitore. La panna, dovrà separarsi dalla parte solida a quella liquida.

Con l’aiuto di un setaccio, posto sopra una grossa bacinella, scolare il liquido che si dovrà depositare sul fondo del contenitore.

Creare il burro

Prelevare la parte solida dal colino, cercando di premerla con le mani per eliminare il liquido in eccesso e pulirla dentro una seconda bacinella colma di acqua fresca. Compattare la massa solida utilizzando un cucchiaio di legno.

Schiacciare nuovamente il tutto con le mani, per togliere l’acqua che avrà assorbito durante questo passaggio. Realizzare un cilindro, maneggiando con delicatezza il composto.

Tempo di riposo

Avvolgere il burro appena formato con un pezzo di pellicola alimentare trasparente e riporlo in frigorifero per farlo rassodare. Il tempo di riposo consigliato è di almeno un’ora.

Pubblicità

Risultato finale e servire in tavola

Trascorso il tempo di riposo, togliere il vostro panetto di burro dal frigorifero ed eliminare la pellicola. Con un coltello da cucina, tagliare il pane a fette ed affettare anche il burro.

Spalmare il burro sopra il pane e gustarlo.

Buona preparazione a tutti!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su