Leggendo Ora
Brioche con crema e gocce di cioccolato: si scioglie in bocca!
Pubblicità

Brioche con crema e gocce di cioccolato: si scioglie in bocca!

Brioche con crema e gocce di cioccolato: si scioglie in bocca!

Che c’è di meglio, la mattina, di una bella brioche con una tazza di caffè bollente? Quasi nulla, lo sappiamo.

E se ci va, le brioche ce le possiamo preparare anche da noi: con la ricetta che segue.

Pubblicità

 

Brioche con crema e gocce di cioccolato: si scioglie in bocca!

Gli ingredienti

Ci serviranno: 360 grammi di farina; 150 millilitri di latte tiepido; 40 millilitri di olio di semi; 25 grammi di stevia oppure il doppio di zucchero normale; 8 grammi di lievito per dolci; un uovo; un cucchiaino di sale.

Per la crema: 250 millilitri di latte tiepido; 20 grammi di amido di mais; 20 grammi di stevia oppure 40 di zucchero semolato; un rosso d’uovo; la scorza di un limone; quanto basta di gocce di cioccolato.

Per spennellare: un rosso d’uovo più un pochino di latte; zucchero di canna q.b.; zucchero a velo q.b.

La preparazione

Si versa il latte in una ciotola, si aggiunge la stevia e poi si mescola il tutto con una frusta a mano.

Ora si copre il composto con della pellicola per alimenti e si mette da parte a temperatura ambiente, per dieci minuti.

Pubblicità

Passati i 10 minuti, si aggiungono l’olio e l’uovo, poi si mescola ancora con la frusta, si uniscono la farina e il sale e si amalgama tutto quanto con una spatola.

Una volta ottenuto un impasto vellutato e morbido si prende a lavorare con le mani: si forma una specie di “palla” e si copre con della pellicola trasparente, dopodiché si sigilla con la solita pellicola per alimenti e si fa lievitare per un’ora.

Preparazione della crema

Mentre si aspetta che passi l’ora, si prepara la crema. Si mette il dolcificante (o lo zucchero) in un pentolino e si aggiungono l’amido di mais, l’uovo e il latte, rimestando con una frusta a mano.

Dopodiché si unisce la scorza del limone, si dà un’altra girata e si accende il fornello, mescolando con costanza per fare addensare la crema. Quando è al punto giusto, si passa in una ciotolina e si copre con la pellicola alimentare fino a che si fredda.

Le brioche

Si infarina leggermente una spianatoia e ci si stende sopra l’impasto spianandolo e dandogli all’incirca la forma di un rettangolo. Ora si farcisce con la crema e le scaglie (o gocce) di cioccolato, lasciando l’ultimo pezzo vuoto (che poi serve per chiudere). Dopodiché si chiude e si ricavano tanti fagottini.

A questo punto questi “fagottini” si arrotolano a mo’ di treccia e si dispongono sopra una teglia foderata con della carta da forno. Poi si lasciano a riposare per una ventina di minuti e quindi si spennellano con del rosso d’uovo mischiato a un po’ di latte e infine si spolverano con lo zucchero di canna.

A questo punto non rimane che metterli in forno preriscaldato a 180 gradi per 25 minuti. Prima di servire in tavola ci sta benissimo una spolverata con lo zucchero a velo.

Pubblicità

Tempo di preparazione: trenta minuti
Tempo di riposo: 1 ora e mezza
Tempo di cottura: 25 minuti
Tempo totale: 2 ore e 25 minuti
Porzioni: 8 brioche

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
1
Felice
1
Incerto
2
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su