Leggendo Ora
Blatte: scopri che cosa attira questi scarafaggi dentro casa e cosa fare
Pubblicità

Blatte: scopri che cosa attira questi scarafaggi dentro casa e cosa fare

Blatte: scopri che cosa attira questi scarafaggi dentro casa.

Le blatte sono animali sottilmente inquietanti e stomachevolmente schifosi. Non a caso Tommaso Landolfi ne fece il soggetto di un suo famoso e riuscito incubo letterario (Il mar delle blatte, 1939).

Ma fuor di letteratura, com’è che questi animali diafani e schifosi entrano in casa nostra? D’estate non è certo raro che degli insetti si introducano nelle nostre case e spesso e volentieri si tratta di questi esseri ributtanti che hanno il potere di indurre negli esseri umani una sottile inquietudine.

Pubblicità

Che cosa le attira, perché ci entrano in casa?

Blatte: scopri che cosa attira questi scarafaggi dentro casa

Le blatte amano le crepe e le fessure dove possono introdursi senza essere viste. Ma è chiaro che ci vengono in casa attirate da quanto si commestibile vi possono trovare, e non solo: insomma, sono in cerca di cibo, acqua e riparo.

Amano i posti umidi e caldi: ci si sentono al sicuro. Quindi non è un caso che le troviamo spesso nei bagni: ci si intrufolano attraverso le tubature.

Se trovano un ambiente che si confà ai loro gusti, le blatte vi depongono depongono le uova, che si schiudono dopo circa quattro mesi. A quel punto in casa abbiamo una vera e propria colonia di blatte.

Fuori casa, si possono nascondere sotto i mucchi di foglie in giardino, perché trattengono umidità, ma anche nelle cataste della legna per l’inverno.

Date queste loro caratteristiche, un modo per tenerle lontane da casa nostra è curare molto la pulizia: basta per esempio non lasciare in giro molliche o altri residui di cibo. E anche pulire molto bene il bagno. Inoltre è bene non lasciare in giro acqua stagnante nei sottovasi o nel lavandino di cucina.

Pubblicità

Occhio anche ad eventuali elettrodomestici prestati o comprati di seconda mano: potrebbero nascondere delle blatte.

Trappola fai da te per blatte

Possiamo allontanarli, senza ucciderli, utilizzando una semplice bottiglia. Bisogna inserire nella bottiglia dei pezzi di frutta (una buccia di banana bella matura è l’ideale) o delle fettine di cipolla ( quello che inserisci deve avere un odore forte). Dopodiché bisogna spalmare sul bordo della vasellina: in questo modo attireremo le blatte e le intrappoleremo.

Per altre trappole fai da te per insetti e scarafaggi CLICCATE QUI

Qual è la tua reazione?
Divertito
6
Entusiasta
27
Felice
10
Incerto
26
Innamorato
3
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su