Leggendo Ora
Biscotti a spirale di cacao, senza burro, leggeri e buonissimi!
Pubblicità

Biscotti a spirale di cacao, senza burro, leggeri e buonissimi!

I biscotti a spirale di cacao sono deliziosi e leggeri. Non contengono burro, quindi sono perfetti per chi è intollerante al lattosio ma non vuole rinunciare al dolce.

biscotti a spirale

L’olio sostituisce il burro e consigliamo di utilizzare un olio evo Fruttato leggero, perché più adatto ai sapori delicati.

Pubblicità

Ma andiamo subito a vedere come si preparano.

Biscotti a spirale di cacao, la ricetta (x 40/45)

Ingredienti

  • Farina 0, 150 g;
  • Uova, 1, separatamente tuorlo e albume;
  • Zucchero, 45 g;
  • Olio evo Fruttato, 40 g;
  • Limone, 1, la buccia grattugiata;
  • Cacao amaro in polvere, 2 cucchiai;
  • Lievito per dolci, 1 cucchiaino;
  • Sale, un pizzico.

Preparazione

Versate in una ciotola lo zucchero, il sale, la buccia grattugiata del limone, l’olio evo Fruttato ed infine il tuorlo dell’uovo.

Mescolate aiutandovi con una frusta e unite il lievito e la farina, avendo cura di non versarla tutta ma un po’ per volta, sempre mescolando. Mentre unite la farina aggiungete metà dell’albume, che contribuirà a rendere più consistente il vostro impasto. Continuate a mescolare finché tutto non diventerà della compattezza giusta per essere lavorato con le mani.

Formate un panetto e dividetelo in due parti: una andrà nuovamente in ciotola per essere amalgamata al cacao.

Amalgamate quindi il panetto con il cacao, unendovi la metà dell’albume lasciata da parte in precedenza e lavorate finché non otterrete un impasto bello scuro.

Creazione dei biscotti:

Avete due piccoli panetti: uno chiaro e uno scuro.

Preparate due fogli di carta forno, spolverateli di farina e stendete separatamente i panetti, formando due rettangoli, possibilmente uguali, con spessore più piccolo di mezzo cm.

Pubblicità

Iniziate dal rettangolo al cacao. Spennellate con poca acqua e sovrapponetevi il rettangolo chiaro.

Cercate di far avere ai due rettangoli sovrapposti un’altezza non superiore al mezzo cm, altrimenti si vedranno meno le spirali di cacao.

Spennellate anche la superficie chiara con un po’ di acqua e, aiutandovi con la carta forno, iniziate ad arrotolare (ovviamente dal lato lungo). Create un rotolo.

Avvolgetelo in pellicola da cucina e riponete in frigo per almeno mezz’ora.

Passata la mezz’ora, tirate fuori il rotolo, preparate la leccarda con carta forno e iniziate a preriscaldare il forno a 180°.

Tagliate il rotolo in fette di circa 2 cm. Se tagliando vi accorgete che l’impasto si appiattisce, giratelo.

Man mano predisponete le fette sulla leccarda, lasciando un poco di distanza tra loro.

Pubblicità

Infornate a 180° per 12 minuti circa (ogni forno è diverso, quindi regolatevi in base al vostro, potrebbero esserne sufficienti 10).

Una volta cotti, tirate fuori la leccarda dal forno e lasciate raffreddare, avendo cura (e pazienza) di girare i biscotti sull’altro lato (quello non a contatto con la leccarda).

Quando saranno freddi, disponeteli su un vassoio o un contenitore e servite i vostri bellissimi biscotti a spirale di cacao!

 

 

 

 

Pubblicità

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su