Leggendo Ora
Bagno profumato anche senza finestre: con un piccolo trucco!
Pubblicità

Bagno profumato anche senza finestre: con un piccolo trucco!

Bagno profumato anche senza finestre: con un piccolo trucco!

Bagno profumato anche senza finestre: alcuni piccoli trucchi. Può capitare che la stanza da bagno non abbia finestre, specie se la casa è vecchia e magari non è neppure di proprietà. Il problema è che per ovvi motivi la stanza da bagno può diventare facilmente ricettacolo di cattivi odori.

Che fare?

Pubblicità

Col sale

Sappiamo tutti che i salumi si chiamano così perché vengono trattati col sale, questo perché il sale serve a togliere alla carne l’umidità naturale, così che si conservi per molti mesi.

Ecco, le proprietà igroscopiche del sale sono proprio quel che ci serve per eliminare i cattivi odori dal bagno: questo si può fare semplicemente mettendo del sale in un setaccio, a sua volta collocato sopra una bacinella, così che l’acqua ci filtri attraverso. 

Per aggiungere efficacia a questo semplice metodo ci si possono abbinare delle essenze profumate naturali. 

Con una candela

Preparare un deodorante economico per il bagno non è difficile. Ci vogliono: un barattolo di vetro; una candela; del bicarbonato di sodio; un qualunque olio essenziale di tuo gradimento.

Basta versare nel barattolo un po’ di bicarbonato e poi aggiungervi delle gocce di olio essenziale. Si amalgamano gli ingredienti e poi al centro del vasetto si colloca una candela. A quel punto basta accendere la candela: questo sprigionerà le essenze profumate e migliorerà l’aria del tuo bagno. 

Con un deodorante spray fai da te

Potete “fabbricarne” uno utilizzando il solito bicarbonato di sodio, diluito con qualche goccia di olio essenziale e con dell’acqua: poi basta uno spruzzino. 

See Also

Pubblicità

Con olio d’oliva e petali di rosa

Se avete delle rose in giardino, ne cogliete qualcuna, staccate delicatamente i petali e poi li fate seccare al sole.

Dopo un paio di giorni si Trascorsi un paio di giorni si dispongono i petali dentro un contenitore e ci si versa sopra l’olio di oliva. Si lascia riposare al sole per qualche altro giorno, poi si elimina l’olio e si aggiungono dei pezzetti di bambù.

Bagno profumato anche senza finestre: con il pot-pourri

Si può realizzare con chiodi di garofano, cannella in stecche, scorze di limone e/o arancia e petali di rosa.

I petali e le scorze vanno fatti seccare al sole per un paio di giorni. Poi si amalgamano tutti gli ingredienti in una ciotola: può andare bene in bagno, ma non sfigurerà neppure in salotto. 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su