Leggendo Ora
Abbinati così, alloro e olio d’oliva creano un potente unguento analgesico naturale
Pubblicità

Abbinati così, alloro e olio d’oliva creano un potente unguento analgesico naturale

Olio d’oliva e alloro creano un potente unguento analgesico naturale.

La maggior parte delle persone vive e conduce tutti i giorni la propria vita con continui e ricorrenti cefalee, emicranie e dolori articolari; disturbi che affliggono la maggior parte della popolazione.

 olio d’oliva e alloro

Pubblicità

Olio d’oliva e alloro: unguento analgesico naturale

Ancora oggi, non si conosce con chiarezza la causa scatenante che provoca queste diffuse sintomatologie dolorose.

La cefalea è una malattia che si manifesta principalmente come dolore alla testa e la sua eziologia potrebbe essere dovuta alla predisposizione genetica, cause endogene ovvero interne all’organismo o un fattore scatenante.

Il dolore articolare è quello che si manifesta a carico di un’articolazione, cioè una giunzione tra due ossa e uno strato di cartilagine. Sono causati principalmente da fenomeni infiammatori a carico dell’articolazione che possono essere causate da diversi fattori quali influenze, infezioni, stress, ansia, obesità e tante altre.

In certi casi a seconda delle condizioni e della gravità del paziente, si può ricorrere per alleviare questi disturbi attraverso dei semplici rimedi naturali.

Ecco come creare un unguento analgesico naturale con olio d’oliva e alloro

Ingredienti

Un rimedio naturale molto semplice, prevede l’utilizzo di soli 2 semplici ingredienti molto usati in cucina sono:
– 30 grammi di foglie di alloro
– 250 ml di olio d’oliva
Molti non sanno che insieme questi 2 ingredienti presentano molte proprietà e benefici per la nostra salute.
L’olio d’oliva assieme alle proprietà delle foglie d’alloro calma il sistema nervoso, gli stati d’ansia e tutte le patologie correlate, allevia il mal di testa (basta massaggiare con poche gocce d’olio le tempie), allevia i dolori articolari, cura e allevia le patologie dell’orecchio, rafforza il sistema immunitario, normalizza la funzionalità renale ed epatica, contrasta i brufoli e l’acne, migliora l’attività digestiva, protegge la mucosa gastrica, protegge il colon e aiuta il cervello.
Combinare insieme questi 2 ingredienti per ottenere un validissimo rimedio naturale è molto semplice e ve li indicheremo qui di seguito.

Preparazione

Macinate le foglie secche di alloro fino a ridurle in una poltiglia. Successivamente riponete la poltiglia in un barattolo a chiusura ermetica aggiungendo l’olio d’oliva.
Fate macerare per circa 2-3 settimane in un luogo fresco, asciutto e lontano da fonti di calore.
Trascorso questo periodo, potrete rimuovere le foglie, aggiungerne altre e fare macerare nuovamente per altre 2-3 settimane. Prima di consumare l’olio appena preparato, filtratelo.

Pubblicità

Potrete consumarlo aggiungendolo ai vostri piatti e godendone così a pieno delle sue innumerevoli proprietà.

 

Articolo revisionato dalla Biologa Nutrizionista Maria Di Bianco

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su